Regolamento

FantaMax

3.1.0 SVOLGIMENTO DEL FANTAMERCATO

Il mercato si svolgerà, sotto forma di asta, in 3 sessioni:
MERCATO D'APERTURA: venerdì 2 ottobre 2020.
MERCATINO DI RIPARAZIONE: il mercatino si terrà in forma digitale tramite l'App di Leghe Fantacalcio. Da domenica 4 a venerdì 9 ottobre, dalle 20.00 alle 23.00. Si scarichi qui il documento per i dettagli
MERCATO DI GENNAIO: indicativamente a metà campionato, possibilmente a mercato di riparazione Serie A concluso.
Il capitale sociale sarà di 500 crediti da utilizzare per entrambi i mercati.
Per acquistare un calciatore la base minima di partenza sarà di 1 credito.

3.2.0 MERCATO D'APERTURA

L’asta prenderà il via dall’ultimo classificato l’anno precedente che potrà chiamare un qualsiasi giocatore presente nelle liste ufficiali e non. Dopodichè il giro continuerà in senso antiorario.

3.2.1 ASTA CON BANDITORE
Ci sarà una (o più persone a turno) che terranno le redini dell’asta andando ad annullare le pause morte, iniziando a scandire il countdown di 5 secondi per la chiusura della trattativa. Con queste modalità:
- Il countdown avverrà ripetendo per 5 volte l’ultimo credito lanciato, scandendo le parole affinché ogni parola duri 1 secondo (es. 45 e 1, 45 e 2, 45 e 3 ecc fino a 5).
- Ogni giocatore potrà interrompere il countdown in 2 modi: 1) rilanciando 2) chiedendo tempo per pensare (vedi sotto)
- Durante il countdown (quindi la fase conclusiva della trattativa) un giocatore può interrompere per “riflettere”. Tutti quelli, oltre a lui, che vogliono stare nella trattativa, devono dichiarare anche loro che ci stanno pensando. Questo perché solo quelli che “stanno pensando” possono rilanciare! Se quelli che “stanno pensando” rinunciano, il giocatore è assegnato. Se invece quelli che stanno pensando rilanciano, allora l’asta torna ad essere aperta a tutti!

3.2.2 CHIAMATA OBBLIGATORIA E "PASSO PER SEMPRE"
Al proprio turno nessuno può esimersi dal lanciare un calciatore. Inoltre, durante un giro d'asta, chiunque dichiari di passare per sempre per un determinato calciatore, NON potrà più partecipare all'asta per lo stesso.

3.2.3 OFFERTE E SCAMBI TRA SQUADRE
Durante il mercato sono possibili scambi tra squadre nonchè mettere all'asta un proprio calciatore. Queste operazioni devono avvenire durante il proprio turno, durante il quale si deve anche "chiamare" obbligatoriamente un calciatore sul mercato libero. Inoltre se una squadra acquista in crediti un giocatore da un'altra squadra, esso acquisirà il valore in crediti pagati (caso Gerson, Sacurambo-MegaTeam, agosto 2016).

3.3.0 DURATA DEL FANTAMERCATO

3.3.1 MERCATO D'APERTURA
Il mercato finisce quando l'ultimo partecipante ha finito la sua squadra. Chi finisce prima ha la possibilità di andarsene quando vuole, ad eccezione del Presidente di Lega o di chi ne fa le veci.

3.3.2 MERCATO DI RIPARAZIONE
A gennaio verrà definito il giorno del mercato di riparazione e l'ora. Quando tutti i partecipanti saranno presenti si fisserà l'orario di chiusura delle trattative. I partecipanti che hanno finito la squadra o non vogliono più completare le operazioni (ad eccezione del Presidente di Lega o di chi ne fa le veci) hanno la possibilità di andare via prima. A differenza del mercato di apertura, viene abolita la chiamata obbligatoria (una squadra può anche decidere di non fare nulla fino a mezz'ora prima della chiusura e poi scatenarsi in cessioni e acquisiti, ma quando scocca la chiusura del mercato prefissata, non si potranno fare più operazioni, non ci saranno proroghe). Gli scambi tra squadre invece saranno permessi fino a mezz'ora antecedente la prima partita della giornata (ma non portranno riguardare giocatori sul mercato libero).

3.4.0 PENALE DI VENDITA AL MERCATO DI RIPARAZIONE

Per liberare un posto nella rosa e svincolare così un proprio giocatore si dovrà pagare una penale che dipenderà dai crediti inizialmente spesi; questa penale può essere vista come una buona uscita al calciatore che si vuole tagliare.
I crediti che si recuperano sono uguali alla quotazione attuale della Redazione Napoli, moltiplicati per 2.
La penale per svincolare un calciatore della propria rosa sarà valutata in base a queste 6 fasce:

FASCE

PENALE DA PAGARE

da 1 a 10 cr. 1 crediti
da 11 a 30 cr. 3 crediti
da 31 a 50 cr. 6 crediti
da 51 a 100 cr. 8 crediti
da 101 a 200 cr. 10 crediti
sopra i 200 cr. 12 crediti

3.5.0 SCAMBI TRA SQUADRE

Sarà possibile effettuare un numero illimitato di scambi tra le squadre, dal giorno del mercato fino al venerdì successivo. Gli scambi che verranno effettuati dopo la chiusura del mercato riguarderanno solo calciatori e non contropartite in crediti. Resta inteso che nessuno può eccedere il numero degli slot massimi della rosa (28 calciatori). Affinchè uno scambio sia ufficiale, deve essere comunicato da entrambe le squadre o al Presidente di Lega (anche via sms) o in un apposito topic nella sezione “calciomercato”.

3.6.0 GIOCATORI CEDUTI ALL'ESTERO O AD UNA SERIE INFERIORE

I calciatori ceduti all’estero o ad una serie inferiore possono essere messi sul mercato libero dalla società recuperando in crediti 2 volte il valore che la Redazione Napoli più recente gli attribuisce al momento della cessione, senza dover pagare nessuna penale di vendita.
Rimane inteso che i crediti saranno recuperati durante il mercato di Riparazione.

3.7.0 MERCATO LIBERO

Sia nel mercato di Apertura che in quello di Riparazione, i calciatori presenti sul mercato libero avranno una quotazione di 1 credito, la base minima d'asta. Durante il mercato di Riparazione i calciatori svincolati dalle fantasquadre torneranno a far parte del mercato libero, ma nessuna squadra può riacquistare, nemmeno tramite terzi, calciatori svincolati dalla propria rosa nella medesima sessione (es. se io cedo Di Vaio pagando una penale e poi recuperando i crediti dovuti, non potrò per questa sessione riavere Di Vaio nella mia rosa, neanche se acquistato da un'altra squadra e poi rivenduto a me).

3.8.0 OPZIONE DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

Con le opzioni di acquisto si cerca di opzionare un determinato calciatore sul mercato libero (presente o meno nelle liste di serie A) per poterlo poi acquistare ad un determinato prezzo durante il mercato di riparazione (esercitando l'opzione), senza dover andare all'asta con gli altri partecipanti. Il costo di un'opzione è di 1 credito immediato. Il costo di riscatto, che avverrà durante il mercato di riparazione, è di 1 credito a meno che non si debba andare all'asta (vedi par. 3.8.5).

3.8.1 QUANTITÀ E COSTO DELLE OPZIONI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA
Ogni squadra ha la possibilità di effettuare al massimo 2 opzioni in busta chiusa, sempre che le finanze lo consentano. Per ogni opzione la squadra deve poter permettersi di spendere 1 credito. Se una squadra effettua quindi 2 opzioni in busta chiusa, significa che dal mercato di riparazione avanzava almeno 2 crediti (oppure con la vittoria nella FantaSuperCoppa si ha diritto a 5 crediti in corso d'opera, utilizzabili quindi immediatamente per poter fare delle buste).
Bisogna poi stare attenti ad avere i soldi per il riscatto delle buste e per svincolare i giocatori della propria rosa (nel caso sia completa) per far posto ai giocatori opzionati.

3.8.2 CONSEGNA BUSTA
L’opzione in busta chiusa va consegnata (o spedita) in busta chiusa (con la data sopra!) al Patròn o al Presidente di Lega. In caso di consegna della busta al Presidente di Lega, questo dovrà immediatamente informare il Patròn dell’avvenuta consegna, in modo tale che sul sito tutti possano fruire di questa informazione in tempo reale.

3.8.3 PERIODO DI CONSEGNA DELLE BUSTE
Le buste possono essere consegnate dal giorno successivo al Fantamercato di apertura fino alla data che verrà stabilita sul forum, indicativamente entro le ore 24.00 del giorno di chiusura del mercato di serie A.

3.8.4. RISCATTO OPZIONE DI ACQUISTO
Le buste verranno aperte durante il mercato di riparazione e la squadra che vorrà esercitare il diritto di riscatto dell'opzione dovrà pagare 1 credito ulteriore.

3.8.5. OPZIONI SU DI UN MEDESIMO CALCIATORE
Nel caso in cui un calciatore sia stato opzionato da 2 (o più) squadre, farà fede la data in cui è stata consegnata la busta e l'opzione se la aggiudicherà chi l'ha effettuata prima, a meno che le date non differiscano soltanto di 5 giorni: in tal caso si procederà ad un'asta tra gli interessati e l'asta verrà iniziata da chi ha presentato prima la busta in ordine temporale. Chiaramente chi non si è aggiudicato l'opzione non dovrà poi pagare i successivi crediti per il riscatto.

3.8.6 MANCANZA DEI FONDI PER IL RISCATTO
Se al momento dell'acquisto del calciatore precedentemente opzionato, la squadra non dispone della cifra indispensabile per l'acquisto o non ha più posti nella rosa (perchè non vuole cedere nessuno o non ha i fondi per pagare le penali di svincolo), il calciatore opzionato si considererà a tutti gli effetti libero da vincoli e potrà essere acquistato da qualsiasi altra società, fatta salva la presenza di altre opzioni successive a quella non riscattabile.

3.9.0 MERCATO DI RIPARAZIONE

Come già anticipato, a gennaio verrà definito il luogo, la data e l'ora del mercato di riparazione. Quando tutti i partecipanti saranno presenti si fisserà l'orario di chiusura delle trattative.

3.9.1 ORDINE CRONOLOGICO DELLE OPERAZIONI DA SVOLGERE

1. Per prima cosa si procede col recuperare i crediti per i calciatori ceduti all'estero e/o a serie inferiori.

2. Si apriranno le buste e gli interessati decideranno (ma ancora non lo faranno) se riscattare o meno il/i calciatore/i opzionato/i.

3. Giro di svincolo generale: ogni partecipante può svincolare qualsiasi giocatore per fare posto nella propria rosa (senza posti liberi non si potrà partecipare nemmeno ad una eventuale asta per il riscatto di una busta!) e per far cassa. Ovviamente si devono avere i crediti per poter svincolare (si veda tabella "penale di vendita") e si recuperreranno i crediti in base al valore che il calciatore ha sulla Redazione di Riferimento più recente, moltiplicati per 2. Questa fase avviene senza un ordine preciso fra i partecipanti al mercato. Resta inteso che sarà possibile svincolare i propri calciatori anche successivamente, durante la normale sessione di mercato.

4. Si passa alla fase di riscatto buste.

5. Inizio delle trattative d'asta.

Il mercato chiuderà alla fine della serata. Gli scambi invece saranno possibili fino a mezz'ora prima della prima partita della giornata.
Se ci saranno giocatori ceduti successivamente al nostro mercato (es. sul mercato cinese), la squadra potrà sostiutire un pariruolo con quelli presenti sulle liste del mercato.



3.9.2. TRATTATIVE
A differenza del mercato di apertura la chiamata NON sarà obbligatoria.
Nessuno comunque può riacquistare, nemmeno tramite terzi, calciatori appena svincolati dalla propria rosa.
I giocatori svincolati tornano sul mercato acquisendo una quotazione di 1 credito.
Chi dichiara di "passare per sempre" NON potrà più partecipare all'asta per quel calciatore.
Sono permessi scambi tra squadre di calciatori e/o offerte in crediti.
Se qualcuno acquista un giocatore dal mercato libero e, successivamente vuole svincolarlo, la cosa è possibile pagando la relativa penale senza però incassare i crediti della sua valutazione. E' quindi un'operazione "a perdere" che permette però di liberare un slot per un acquisto che non si voleva realmente fare.

3.9.3. POSTO IN ROSA DURANTE UNA TRATTATIVA D'ASTA
Se durante una trattativa d’asta una squadra non ha posto in rosa in quel determinato ruolo, non potrà partecipare all’asta per quel calciatore. Dovrà aspettare che sia finita l’asta per fare posto in rosa e partecipare così all’asta sui calciatori in quel ruolo.

3.9.4. SVINCOLO DI UN GIOCATORE ACQUISTATO IN UNO SCAMBIO
Una società può svincolare un calciatore acquistato da terzi in uno scambio in quanto il valore in crediti del calciatore rimane invariato. Ad esempio se 2 squadre si scambiano 2 giocatori, essi manterranno il valore in crediti che avevano e la squadra che intende poi disfarsene dovrà quindi sborsare la penale relativa in crediti per poterlo svincolare (da tabella), recuperando i crediti in base al valore che il calciatore ha sulla Redazione di Riferimento più recente, moltiplicati per 2. E' anche possibile acquistare un calciatore dal mercato libero e poi rivenderlo, ma in questo caso si dovrà pagare la penale in base ai crediti spesi, senza però ricavare nulla (nessuna plusvalenza di crediti).

3.9.5. SCAMBIO O SVINCOLO DI UN CALCIATORE RISCATTATO DALL'OPZIONE IN BUSTA CHIUSA
Un giocatore acquisito tramite opzione in busta chiusa può essere scambiato con altre squadre e può anche essere svincolato. Per non permettere speculazione di crediti, anche in questo caso per lo svincolo si dovrà pagare la penale in base ai crediti spesi senza però ricavare nulla.

3.9.6. I NON PARTECIPANTI
Considerando che il mercato non è obbligatorio e non tutti i partecipanti potranno essere presenti al secondo mercato, sarà permesso anche a loro di operare sul mercato. Coloro che non potranno essere presenti avranno però la facoltà di scegliere solo dai “resti” di calciatori presenti sul mercato libero, dopo che si è svolto il post mercato. In linea teorica sono calciatori che non destano alcun interesse. Queste scelte devono essere fatte nel momento in cui sarà disponibile la lista dei calciatori restanti e comunque entro l'inizio della prima giornata utile di campionato. Se due o più Presidenti che non erano presenti al mercato volessero lo stesso calciatore, si procedrà con un’asta tra i partecipanti tramite what’s app o similari (cons